27 febbraio 2011

BRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Perseverare forse a questo punto ha del diabolico o del masochistico. Non ci siamo fatti mancare la neve neanche a questo giro, il tranquillo giro in zona, quello di domenica, quello senza pranzo. Verso le 7 e 15 il sito meteo lamma segnalava neve nella parte alta della provincia di Pisa ma non credevo fosse realmente possibile. Siamo partiti dall'antico cimitero di Villa (sopra Calci) con un tempo che non prometteva niente di buono per intraprendere il reloded del tracciato Halloween. La salita era dura ma questa volta pedalabile. Qualcuno ancora si ostina a non seguire i buoni consigli offerti da Stembi e si è ritrovato con l'ennesima gomma a terra proprio quando iniziavano a scendere i primi fiocchi di neve. Assieme alla neve, in assenza di movimento, è sceso addosso anche il freddo. La risalita del faeta è stata ardua ma i nostri eroi l'hanno sfangata intonando canti natalizi. L'inedito single track coperto da una coltre di almeno 3 cm ci ha messo subito alla prova. Chi come me è caduto non se l'è presa molto: in terra c'era morbido oggi. La seconda parte, molto bella, alternava tratti veloci a punti tecnici resi impervi dal tempo. Il dolore alle dita a questo punto era al limite del sostenibile. La domanda che mi frullava per la testa era: ma quando ne avro bisogno gli indici ce la faranno a tirare le leve? Abbiamo di comune accordo deciso di tagliare il tracciato scapicollandoci giù a palla per gli irti tornanti del famoso Halloween.
Sicuramente da rifare col bel tempo ho già modificato la traccia.
TREMATE!!!!!! PROSSIMAMENTE E' IN ARRIVO TRA VOI HALLOWEEN III!!!!!!!!



(Taz) Butto la un'idea per questo fine settimana: Visto che per il momento il meteo da bel tempo sabato potremmo fare una capatina in Versilia e con un po' di fortuna ritrovare una splendida giornata come per il Dalle Alpi al Mare.
Ho trovato questo percorso intorno a Camaiore (ma non c'entra niente con l'indiano) Ho messo insieme un paio di tracce e le ho modificate a "nostro" gusto! Speriamo bene...





Che ne dite?

7 commenti:

  1. Questo Halloween sembra ancora più maledetto dell'Orrido, è pur vero che questo inverno abbiamo sopravvalutato le nostre capacità di resistere alle intemperie, chissà se un giorno ci crescerà una folta pelliccia, stile orso, farebbe comodo, specialmente al disboscamento che ho in testa :))

    RispondiElimina
  2. vedo che si è diffuso nel gruppo una predisposizione alla neve che non mi immaginavo!
    purtroppo noto che continuiamo ad affrontarla con attrezzature, abbigliamento e mezzi sbagliati... :-?
    Non vedo giacche a vento ma magliette e pantaloni corti, non vedo nemmeno doposci ma scarpette traforate... :-/ per quanto vogliamo continuare ad andare con le ruote dove si deve andare con quelle due stecche lunghe circa 170 cm... come si chiamano... ah gli sci!!!
    cmq solo a sentire il racconto mi si sono ghiacciati mani e piedi... però avere la pelliccia sarebbe tutta un'altra cosa..
    Grandi ragazzi!

    RispondiElimina
  3. Il prossimo week-end come siamo messi a presenze e disponibilità (sabato/domenica)?
    Il tempo si dovrebbe rimettere. Fissiamo una data x per fare l'indiano così chi si deve organizzare per liberarsi di Sabato ha modo di adoperarsi in tal senso.

    RispondiElimina
  4. Taz sabato presente.

    Il meteo in effetti per il momento da una bellissima giornata.

    Per l'indiano ok fissiamo una data, magari almeno tra un mesetto per evitare il discorso neve anche se vedo che "qualcuno" ormai c'ha preso passione! :p
    Per me potrebbero essere buone le date: 19Marzo o ancora meglio 2Aprile.

    Gli altri fine settimana sarò assente o per motivi di lavoro :-L o per il week-end sciistico del 25-27 :D

    Che si fa questo sabato? Ci starebbe bene proprio un bel giretto... magari verso il mare cmq rimanendo al di sotto dei 1000 anche 900mt...

    RispondiElimina
  5. Il giro dell'Indiano l'ho appena messo in Calendario, naturalmente le date sono indicative, giusto per potersi organizzare ed in caso di bisogno niente ci vieta di spostarle.

    Per questo sabato sono propenso pure io per un giro zona costa.

    RispondiElimina
  6. :-? Ma un sarà mia un po fatioso salì, riscende, salì, riscende, salì e riscende ? :-/ Me volete vede morto ? :-&

    RispondiElimina
  7. Per me il giro va bene e poi sono "solo" 29 km, saranno faticosi e sfiancanti ma niente a che vedere con i 50 fatti sabato in zona. A tal proposito volevo dire che dopo molto tempo e molte avventure fare il giro in zona è limitante, stancante, noioso.

    RispondiElimina

Per contattarci lasciate un commento al post, usate il modulo dei contatti, la posta elettronica, Instagram, Twitter, Tumblr o Facebook.