27 gennaio 2012

Roveta

Domani siamo di nuovo sui saliscendi del Monte Roveta a riproporre il giro che qualche settimana fa ci ha entusiasmato.


Roveta d'estate!
Continui sali-scendi immersi nella vegetazione, a contatto con la natura.

Discese quel tanto freeride da farci divertire, se ci sono piaciute l'altra volta che erano viscide e motose figuriamoci questa che dovrebbero essere più asciutte.

La traccia del giro sapete come fare a trovarla(eh eh), tuttavia io, Taz e Fly l'abbiamo ritoccata per dargli qualche km in più. Quella che avevo fatto io era molto bella ma più che altro utopistica....ci avevo messo troppi km in più, un altro paio e si poteva partire da casa!

La scorsa il volta il giro era una saliscendi di 12.4 km corto ma divertente, quello sotto in figura.

Stavolta si pensava di allungarlo per renderlo ancora più interessante, ecco spiegato perché io, Taz e Fly abbiamo tentato di tracciare pezzi aggiuntivi, non sostitutivi.
Tuttavia stavo ponderando l'amena opportunità di rifare l'anello piccolo e l'anello grande, per capirci si voleva rifare una o più delle discese che ci sono visto che sono anche belle.

Inoltre affrontando una discesa per la seconda volta si fa meglio e si fa più forte! Ho sbagliato si fa più in sicurezza.











Ritrovo alla PAM di San Miniato Basso alle ore 8.00


13 commenti:

  1. Io e Barcollo abbiamo fatto il Roveta da Scandicci: Salita solitaria e piacevole con clima che conciliava, la discesa finale invece non l'ho indovinata e quindi ha perso di significato la traccia così strutturata. Quello che c'era in mezzo e che avevamo fatto con il viscido/sdrucciolevole oggi si presentava in perfette condizioni. Ci siamo divertiti di brutto, tutto alla portata ma preso in velocità ci ha esaltati a dismisura, salti, toboga, passerelle e la serie di paraboliche finali poi....ganzo!ganzo!ganzo!

    Ai nottambuli invece com'è andata? Merita il giro da sopra?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I nottambuli hanno fatto il giro che si fece con Jacopo e confermo l'impressione di Fly, con l'asciutto è strepitoso.
      Noi l'impresa l'abbiamo fatta riuscendo a pedalare, credetemi riuscire a ad andare in MTB dopo la nottata non è stato facile.
      Se si considera che a me il Roveta piacque anche con la mota oggi è stato sublime, e come altrimenti?
      Non conosco le aggiunte di Fly e Barcollo al giro ma son sicuro che si sono divertiti e il Roveta vedrà il gruppo iosonofreeride percorrere i suoi sentieri molte altre volte in futuro.

      Riflessione finale. Anche oggi pedalata a maniche corte, inizio a preoccuparmi per i mesi caldi, staremo male, affogheremo nel nostro sudore!

      Elimina
  2. E io che speravo di avvalermi della vostra esperienza x valutare se il giro lungo è un buon giro :-(

    RispondiElimina
  3. Ho le lenti trasparenti di Stallo e i pantaloni di Calogero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. così se non c'è la neve si rinnova tutto!! :-)

      Elimina
  4. Non ho visto la traccia "allungata" ma son sicuro che se include i sentieri ganzi, allora il giro non può essere che bello. A dire il vero ieri abbiamo notato che una delle discese "belle" prosegue allungandosi, sarebbe da valutare di allungare il giro sfruttando questo prolungamento della discesa e vedere dove porta e se è fattibile.

    Dispiace per l'improvvisa defezione perchè tutti insieme sarebbe stato meglio. C'è sempre una prossima volta.
    Anzi facciamola arrivare presto la prossima volta che torniamo in Roveta!

    RispondiElimina
  5. Per sabato il calendario propone firenze, io credo sarà tutto coperto di neve e quindi sarebbe più appropriato un giro in zona tipo serra, se così non fosse andiamo tutti da jacopo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se è tutto coperto di neve io penso di stare a casa..

      Elimina
  6. io e fibra per sabato saltiamo il giro,ma siamo diponibili per domenica(meteo permettendo)avevo penzato o di fare un giro sul roveta o di fare un monte morello,o perchè no un firinzefreeride domenicale.

    RispondiElimina
  7. dopo un consulto abbiamo deciso per domenica mattina firenzefreeride(tempopermettendo)chi vuole unirsi ovviamente è bene accetto,e se magari date conferma il prima possibile avverto Jacopo.
    1 fibra
    2 il tromba
    3 barcollo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma domenica a messo -14°C !!!!
      Ma un giretto in zona NO?

      Elimina
  8. Buona sera a tutti, sono lieto di annunciare l'arrivo della nuova bambina...volevo chiedere a stembi che gomme "leggere" monta??? devo sostituire le mie....davanti ho una 2.70!!!!
    Qlc deve fare un ordine su crc??? necessito di gomme,pedali,manubrio!!!!
    Scalpito per provare la nuova bimba ma ho bisogno dei pezzi nuovi....ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bici hai preso? Lapiere?

      Le gomme leggere che monto sono le Fat Albert

      Front, 2.40, tubeless ready, mescola Trailstar
      http://www.schwalbe.de/it/it/produkte/mtb/produkt/?ID_Produktgruppe=40&ID_Produkt=172


      Rear, 2.40, tubeless ready, mescola Pacestar
      http://www.schwalbe.de/it/it/produkte/mtb/produkt/?ID_Produktgruppe=40&ID_Produkt=173


      Come mi trovo con queste gomme? Faccio fatica a dirlo perchè è 2 anni che monto gomme da DH super-morbide e quindi tutto ciò che metti di più pedalabile come tenuta è sicuramente peggio.
      Ci guadagni tanto di peso e scorrevolezza, ma come ho accennato sono anche meno discesistiche....diciamo che per i giri pedalati vanno bene! POi deh, non si può avere tutto!

      Elimina

Per contattarci lasciate un commento al post, usate il modulo dei contatti, la posta elettronica, Instagram, Twitter, Tumblr o Facebook.