7 marzo 2012

La Tecnica secondo Stembi: la uippata(whip)

Dopo qualche giorno di ferie dal blog torno a scrivere, la primavera, che in qualche modo sembra che stia per arrivare, ci porta nella stagione in cui appuntamenti ed eventi saranno freeride. A me porta anche l'allergia.
Sta per giungere l'ora di partire per Finale Ligure, scapicollarsi a Calizzano, Les Gets, Les2Alpes e poi vediamo cosa ci viene in mente e soprattutto se riusciremo a farle tutte. 
Spero di si, perchè ho proprio voglia di belle giornate di sole, pedalate e discese, primi sintomi di una diacchite che con la bella stagione potrebbe contagiare tutti coloro che credevano di esserne immuni, me per primo. 
La Tecnica secondo Stembi tratta quasi sempre di meccanica, ormai chi segue questa rubrica allucinogena avrà già le basi tecniche per capire tutto di MTB, ovvero portare la bici a Taz che ha la freeriditudine meccanica 5 e farci pensare a lui a risolvervi i problemi, l'alternativa è il biciclettaio o tenere la mountainbike sminchiata.


Suspended Productions - Artistic Chapstick! from Suspended-Productions on Vimeo.

Quest'oggi due novità: la prima, non è tecnica meccanica ma di guida e, la seconda, adotterò il tipico linguaggio di chi come noi fa freeride. Inoltre ho trovato un filmato che casca a fagiolo per l'argomento che tratterò: la uippata(1) (whip). 
Come mi suggerisce il dizionario la uippata è la frustata e a ben vedere ha senso, bravo dizionario! 
Ma partiamo dall'inizio. 
L'utilità della uippata è tutta da dimostrare, infatti è solo un trick(2) estetico del freerider tendenzialmente sborone, egocentrico o annoiato dai soliti salti. 
Fare la uippata è semplicissimo. Bevete una redbull o un monster energy drink(3), io preferisco una birra e una grappa, poi scendete a tutta velocità lungo una discesa, magari pedalando come un ossesso, all'avvicinarsi del kick(4) che vi ritrovate di fronte sul trail(5) iniziate a incarognirvi ed esaltarvi preparando la pompata(6) da fare sul salto che insieme alla velocità ingiustificatamente elevata vi spareranno in alto, all'apice del salto fate la uippata, ovvero frustate lo sterzo giraldolo a destra o a sinistra comunque dove vi torna comodo.


A seguito della frustata dello sterzo la vostra bike(7) s'intraversa ed insieme alla parabola del salto riuscirete a disegnare in aria figure amene e di grande effetto. Fatto ciò non resta che assicurarsi di avere nuovamente lo sterzo dritto prima del landing(8). Il retro della bike può atterrare anche storto ma per l'avantreno il consiglio di metterlo dritto va seguito altrimenti l'atterrare di traverso vi può far schizzare via di lato dal trail, come è successo a me, oppure assicurarvi la ghignata in terra, mi è successo pure questo. 
Adesso se proprio volete fare la uippata non vi resta che vedervi per bene il filmato e imitare quei due rider piuttosto ferrati nell'eseguire il trick in questione. 
La uippata, seppur bella, non è detto che sia anche sicura, ecco perchè per fare il cretino sulla mia bike preferisco birra e grappa, bevande ideali per attenuare la fifa e lenire eventuali dolori in caso di caduta.




Glossario
(1)ne La Tecnica secondo Stembi tutte le parole sono adeguate al livello culturale di chi scrive, quindi si scrivono come si pronunciano perché è inutile fare i ganzi con l'inglese.
(2)il trick è un giochetto inutile, i tricks nel freeride e nel DH sono inutili e spesso pericolosi.
(3)bevande indispensabili al metabolismo del biker, rider, freerider
(4)kick, e la parte del salto che ti spara in aria, un calcio in culo verso una botta di adrenalina o di paura
(5)trail è sentiero ma nelle riviste di MTB si dice che va scritto così
(6)tecnica per fare un salto già grosso ancora più grosso
(7)bicicletta
(8)atterraggio del salto, fase vera e propria dell'atterraggio o terrapieno di un salto doppio







17 commenti:

  1. ma quante volte va visto il video per imparare a fare le uippate? sono già alla terza o quarta ma ancora non mi sento pronto!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo!

    Il pezzo che mi fa impazzire è:

    "Bevete...una BIRRA e una grappa, poi scendete a tutta velocità lungo una discesa, magari pedalando come un OSSESSO, all'avvicinarsi del kick che vi ritrovate di fronte sul trail iniziate a INCAROGNIRVI ed esaltarvi preparando la pompata(6) da fare sul salto che insieme alla velocità INGIUSTIFICATAMENTE elevata vi spareranno in alto, all'apice del salto fate la uippata....

    C'ho i lacrimino dalle risate!

    Nel frattempo zitto zitto si è formato un bel gruppetto con destinazione FFr Sabato Mattina:
    1.Taz
    2.Stembi
    3.Stallo
    4.Fly
    5.Fedora

    Viene nessun'altro? Dai che facciamo un bel gruppo come "ai vecchi tempi"

    RispondiElimina
  3. Se c'è ancora posto, ovviamente non voglio passare avanti a nessuno che sia chiaro, io penso di venire, però vi do la conferma in serata!

    RispondiElimina
  4. Ciao Guglielmo, per il posto non credo ci siano problemi, più tardi lo richiamo per sentire.
    Per l'equipaggiamento hai tutto?
    Casco integrale, Pettorina e ginocchiere (optional ma consigliate).
    Che Bici hai? Intendiamoci le piste di Firenze sono molto ben tenute e i salti tutti evitabili quindi in teoria una full con 140 di escursione va già bene, ma se ne hai di più ti diverti di più...
    Infine, solo per darti un quadro completo, l'aspetto economico:
    la mezza giornata costa 20€ ma una volta l'anno (adesso) ci si deve iscrivere alla società (49€) e si deve fare la tessera Uisp (11€)
    Quindi in sostanza la prima volta verrebbe 20+49+11= 80€ un bella legnata. Però per incentivare le persone a provare viene data la possibilità di spezzarla in 4 volte quindi 20+15 se poi non ti piace e non vuoi più andare ovviamente NON sei obbligato a pagare il resto.
    Queste sono più o meno tutte le cose da sapere.
    Dammi conferma e chiamo per prenotare il posto.
    Ciao

    Taz

    RispondiElimina
  5. Ciao per quanto riguarda le protezioni ho tutto apparte la pettorina che mi farò prestare come l'anno scorso da un amico che motocross in attesa di comprarla! La bici ho una frw spitfire con forcella marzocchi 66 da 170 . Penso non ci siano problemi. L'unico problema è che purtroppo non ti so dire ancora se ci sarò sabato ma ti assicuro che te lo farò sapere entro buio! ;)

    RispondiElimina
  6. Ciao allora confermo la mia presenza per sabato mattina FFR, fatemi sapere l'ora del ritrovo e dove, ah ma si rimane a mangiare li o si torna per pranzo?

    Guglielmo

    RispondiElimina
  7. Confermo che sabato non posso venire a ffr.....buon divertimento!!!!!
    A chi esce domenica ci risentiamo per telef.

    RispondiElimina
  8. Bene, domattina chiamo per fissare il posto cmq non dovrebbero esserci problemi. Ci troviamo alla Pam alle 8:00, per il pranzo "dipende"... alcuni di noi si fermano, altri no.

    Ciao!

    Taz

    RispondiElimina
  9. Io ci sarò Domenica per un giro... Va bene tutto. Cavolo ho sempre da portare la bimba dal mec, ora che mi ci fai pensare Stembi!!!

    RispondiElimina
  10. Posto confermato anche per Guglielmo a Ffr

    Ritrovo Pam sabato ore 8.00

    Ah la prossima data per la gravity school a Firenze é il 6 maggio. Rifletteteci...

    RispondiElimina
  11. Gravity school domenica 6 maggio

    1.stembi

    RispondiElimina
  12. Gravity school domenica 6 maggio

    1. Stembi
    2. Stallo

    RispondiElimina
  13. Bravo Ste'! Il post sulla tecnica di guida mi piace parecchio.
    Voglio imparare a uippare come in questo video e voglio imparare a parlare con tutti quei termini tecnici e inglesi che sai te!

    RispondiElimina
  14. Ok perfetto, per qualsiasi cosa il mio numero è 3920780585

    RispondiElimina
  15. Buongiorno, ho commentato poco negli ultimi tempi, mi succhia l'energie scrivere i post, sarà la vecchiaia.

    @ J.Rosa
    Per fare le uippate più che vedere il video è d'uopo partire con la birra e la grappa. Magari la uippata non sarà perfetta ma sono il viatico per sbloccarsi! E per la cirrosi.

    @ Stallo
    I post sulla tecnica di guida oltre a sentirne la mancanza sono proprio utili(?). Il prossimo è il "Manual", te lo volevo proprio anticipare così domani ti eserciti con comodo sulla uippata prima di passare al prossimi Tricks.
    Il glossario sui termini freeride mi è stato suggerito dalla necessità, altrimenti leggere articoli online e riviste patinate sarebbe troppo difficile. Ancora mi domando per quale motivo i riders debbano usare tutti questi lemmi astrusi. Sarà colpa delle bevande energetiche?

    @ Guglielmo
    Entra nei ranghi di iosnofreeride Guglielmo, nell'attesa di incontrarti di persona domani mattina direi che un benvenuto migliore non potevi avere, iniziare a Firenze sarà gustoso, specialmente se rimani a pranzo!

    @ tutti
    - 15 a Finale Ligure

    @ me
    - 3 ore al pranzo che ho già fame.
    Che vitaccia! Avere come unico scopo e ragione di vita il cibo e non poterlo mangiare per colpa del colesterolo!

    @ chi era alla riunione di lunedì
    Mi dispiace per chi ci ha trovato briai...ancora. Non sono cose belle, comunque sono soddisfatto, quando si rimandò il giro del Roveta eravamo messi peggio.
    C'è un miglioramento.

    RispondiElimina
  16. Apprezzo che gia mi considerate dei vostri! Ma da una parte mi dispiace deludervi subito perchè a pranzo non posso rimanere! Ci vediamo domani mattina!

    RispondiElimina
  17. domattina giretto montemorello ore 7:45 ritrovo alla pam

    1 : il tromba

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.