17 maggio 2012

Proposta percorso per sabato 19 maggio

Prima di parlare del giro di questo sabato, il video di sabato scorso.





Ve lo ricordate il giro "dalle alpi al mare"? Quello che poi è divenuto il giro "folgorito" e dopo ancora "il neccio e colesteroleria tour"? Spero di si. 

Adesso, fate mente locale alle salite, ricorderete che nella fase in cui si pedalava prima di arrivare alla sosta pranzo si incontravano sulla nostra strada un sacco di sentieri con salti, sponde e tutto quelle cose che fanno molto trail e molto freeride.

Ebbene Taz ha sfruttato i sentieri e le tracce della West Coast Trail, che ringraziamo, e ne ha fatto un giro che mette insieme la maggior parte dei loro percorsi. 

Con i suoi 20,8 km e soli 1440 metri di dislivello (!) dovrebbe essere molto divertente. 

Ritrovo sabato 19 maggio a Ponte A Egola, Piazza del Bar L'Orologio ore 8.00



Per coloro che sono in dubbio se venire oppure no ricordatevi che c'è la sosta alla "colesteroleria" per la schiacciata con le cipolle, quella con il lardo, la pasta fatta in casa e i mitici Necci alla ricotta, al cioccolato e ai frutti di bosco.










8 commenti:

  1. Io questo fineset salto, sono a Cesenatico x una gara di DH, li è risaputo che le discese non mancano

    RispondiElimina
  2. E no Fly, ero convinto che non ti saresti perso per niente al mondo la Colesteroleria e i Necci!
    Ti davo per partecipante sicuro.

    RispondiElimina
  3. mi sa che c'è da sudare parecchio!

    RispondiElimina
  4. Non prestate troppa attenzione all'altimetria, sicuramente non è precisa, tanto per darvi un dato più certo direi che "a occhio" saranno 800-900mt max.
    Discorso logico eh!?!?

    Il fatto è che ho tracciato alla tiravia (tanto per lasciare un po' il gusto dell'avventura) quindi il grafico altimetrico non è lineare ma un continuo susseguirsi di piccoli saliscendi.
    In realtà invece non è così, la salita è costante. Google Earth però non lo sa e calcola il dislivello complessivo seguendo il saliscendi e da li l'altimetria di 1400mt che ben pochi di noi con la forma fisica attuale riuscirebbero a chiudere senza sputare sangue!

    RispondiElimina
  5. Col Ciocco nello zaino e la certezza di una sosta con schiacciate alle cipolle e necci la senzasione che mi più percepisco è quella della fame che la preoccupazione per il giro faticoso

    RispondiElimina
  6. tra ciocco, neccio e tortelli spero di farcela a finire il giro.... meno male che l'altimetria è fittizia, mi era già preso un colpo!
    ad oggi non ho ancora la bici, ma spero domani di recuperarla...
    via con la lista:

    1)Taz
    2)Stembi
    3)Stallo
    4)J.Rosa (se mi ridanno la bici)

    RispondiElimina
  7. Anche questo fine settimana purtroppo non ci sono! Sabato prossimo se non c'è niente vengo di sicuro perchè non vedo l'ora di mettere alla prova la stinky! ;)

    RispondiElimina
  8. per quelli che vogliono usscire domenica (se non piove)cosa ne dite di fare un roveta o morello oppure proponete altri giri,aspetto proposte.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.