28 novembre 2012

E' successo ancora.

La diacchite ha colpito.

All'inizio si credeva che succedesse solo al ritorno da Les Deux Alpes. Adesso che siamo sempre più dediti alle discese la diacchite colpisce in qualsiasi momento e soggetti insospettati.

Che Fibra si sarebbe ammalato si sapeva, era a rischio da tempo e ieri quando è giunta questa foto è stata solo la conferma di una fatalità annunciata.

Beh,  non resta che dargli soddisfazione e andare a provarla. Visto il meteo la smoti subito.




Studio della malattia.

Immagini del virus.

Quando colpì Stallo e Taz.

La malattia di J.Rosa.

Il cagionevole Barcollo.

Chi sarà il prossimo?




8 commenti:

  1. una scott.bel mezzo anche se datato è sempre una bomba..luca.m. Da genova...

    RispondiElimina
  2. Una scott è sempre una scott..luca.m.da genova

    RispondiElimina
  3. mettici qualcosa di bianco

    RispondiElimina
  4. Bravo Fibra, immagino che adesso aspetti Finale Ligure con trepidazione.

    RispondiElimina
  5. A quanto pare la dhite è un virus pandemico che può infettare ovunque e chiunque.
    Escludo perciò ogni mia responsabilità fatta eccezione per Taz che ammetto di aver contagiato senza, però, alcun senso di colpa considerando le volte che ha contagiato lui me!

    RispondiElimina
  6. Traccia della Cupola "integrale" postata da Zurg su MTB Forum

    http://goo.gl/maps/f8I1S

    Qua la discussione del forum
    http://www.mtb-forum.it/community/forum/showthread.php?t=221020&page=62

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà meritevole di essere uno dei nostri percorsi preferiti? Non saprei ma della Cupola parlano bene ed allora ho fatto un percorso che prevede salita per lo più asfaltata e poi questo pistino(ci sono 300 metri di traccia ignota dopo la discesa, vedremo).

      Insomma un circuito di 7,5 km da fare tante volte...sempre che sia bello.

      http://www.gpsies.com/map.do?fileId=aejvxjewcunvobri

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.