11 novembre 2012

Soddisfazioni su Pianettole.

Le discese danno emozioni, a volte ancor prima d'iniziarle.

Da programma ieri c'era il Monte Morello, giro pedalato tra quelli che più amiamo, ovvio che sia per le sue tre discese: Pianettole, Rocce  e Cappelle.



Quest'oggi la massima soddisfazione l'abbiamo avuta su Pianettole, mentre ci apprestavamo ad iniziare a scendere.
Quasi inosservato abbiamo fatto più di 100.000 visite sul sito, qualcuno di noi si sarà certo chiesto chi ci visiterà, addirittura quante volte noi andiamo sul sito per totalizzare un risultato così. 
Ebbene mentre eravamo pronti a buttarci giù per la discesa di soppiatto esce un biker dal sentiero 11 del CAI dicendo: "voi siete quelli del sito iosonofreeride?"

Biker and follower


In verità ha prima detto Firenze Freeride ma si è corretto subito, quel che importa è la soddisfazione di essere seguiti e addirittura riconosciuti in mezzo a boschi!

Il che mi fa sovvenire qualche pensiero e preoccupazione:


  1. mai delinquere che ci chiappano subito
  2. carta e penna sempre in tasca per firmare gli autografi?
  3. la divisa sempre in ordine o ci passiamo da un gruppo di sciattoni
  4. in discesa sempre oltre il limite a costo della vita per non passar male
  5. questa visibilità tra i bikers ci frutterà qualche conquista in campo femminile?
  6. Stallo non sarà più il fotografo ufficiale perché adesso che siamo famosi abbiamo i paparazzi dietro?
  7. i paparazzi per starci dietro fanno freeride anche loro?
  8. oltre alle foto faranno anche i filmati?
  9. qualcuno si presenterà per sponsorizzarci?
  10. volevamo fare le maglie c'è posto per il logo di chi le paga!

Ieri Stallo si è dato da fare con le foto, ne avevo fatte un paio anche io ma sfiguravano in mezzo a queste.









Protagonista il casco di mio fratello che lo ha usato una sola volta salvandogli il cranio e valendo la spesa.






















Alla Bottega di Morello

Ribollita ed in secondo piano zuppa di farro.

Il mio nemico: l'unto.

Pronti per essere lavati.

Stallo che fotografa ma non appare mai nei post. Che forse è anche un bene :-))

6 commenti:

  1. ...state diventando troppo famosi!! nn vi montate la testa

    RispondiElimina
  2. E delle cose che accadono sulla strada per arrivare alla bottega di Morello ne vogliamo parlare? L'altra volta abbiamo quasi provocato un'incidente....che risate!!! Questa volta abbiamo avvistato una tipa che smanacciava nel centro della strada, alchè preoccupati ci siamo avvicinati per sapere se aveva bisogno d'aiuto. Lei si avvicina brandendo un incenso e ci fa: ma che per caso avete da darmi una sigaretta?
    Chissà che succederà la prossima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un episodio che avevo rimosso. E pensare che a volte danno del cretino a me per un paio di discese in MTB.

      Elimina
  3. Sono il "biker&follower" che avete incontrato all'imbocco di Pianettole. Vi ringrazio per la foto anche se, a causa del turno di riposo dell’enduro per fango, ero con la vecchia frontina e in una tenuta da bitumaro/XCista francamente agghiacciante.
    Leggo che siete alla ricerca di singletrack. Vi consiglio un “comprensorio” delle mie parti, quello delle Burraie, zona Santa Brigida (la mappa qui: http://www.caipontassieve.it/sb/dati/Sentiero%20delle%20Burraie.gif). Ci sono diverse discese interessanti su sentieri CAI “natural” quindi niente sponde, passerelle e pochi salti, ma contesto ambientale notevole.
    Qualche foto qui: http://fotoalbum.mtb-forum.it/showalbum.php?id=16140
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Biker&Follower,

      Se tutto interagissero e condividessero come hai appena fatto tu questo sito sarebbe ancora più ricco di contenuti. Bravo e grazie.

      Vedremo di fare quanto prima questo sentiero delle Burraie. Magari vieni anche tu così farai ancora più parte del gruppo.

      ;-))

      Elimina
  4. Grande Biker&Follower
    DEVI VENIRE DI SICURO CON NOI COSI TI POSSIAMO FARE UNA FOTO IN VERSIONE FREERIDE!!!!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.