8 aprile 2013

Il sole fa capolino e noi facciamo la DH Rosa.

Sabato è stato bello, una quasi giornata di sole ci voleva. 
Quindi siamo andati a provare i nuovi salti della DH Rosa. Eravamo solo in tre, credo sia in parte colpa mia negli ultimi tempi sono venute meno l'organizzazione e l'efficienza dei post che preparano al fine settimana., ma forse anche a causa di qualcuno che doveva rientrare piuttosto velocemente a casa.
Speriamo di essere più numerosi nelle prossime uscite.


 Io, Taz e Stallo abbiamo provato il nuovo percorso che in parte finisce in un prunaio quindi lasciamo perdere. Quindi abbiamo optato per passare, dopo dalla piazzetta di San Carlo, per una bella stradina di pietra all'ombra delle case che la circondano a destra e a sinistra. Quest'ombra determina un fondo piuttosto viscido che insieme alle pietre potrebbero costituire un rischio per i bikers che facessero questa stradino inbenzinati dopo una birra.

Per chi ha già percorso la DH Rosa di nuovo ci sono tre salti, di cui uno è un doppio e uno un drop. Questi nuovi salti sono più grossi di quelli che già c'erano ma comunque alla nostra portata. Notevole il lavoro sul percorso che nonostante le molte piogge è stato mantenuto meravigliosamente per tutto l'inverno.







L'abbigliamento è stato il cruccio della giornata, con il sole era da maniche corte, nuvole e vento volevano almeno un paio di maglie in più ed a maniche lunghe. Si sono rese necessarie molte soste che ci hanno permesso di arrivare in cima proprio all'ora di pranzo, peccato che la Gotica era chiusa, e mi sa che hanno perso dei clienti come scoprirete a breve.

Stallo fa le foto volanti, suo marchio di fabbrica.

Stallo lava la bici nel torrente. Qualcuno penserà che in realtà nel torrente c'è caduto e si sta rialzando...

Stallo rimane affascinato dal drago disegnato sulla ruspa..e dalla ruspa.

Piazza di San Carlo, pausa pranzo con schiacciata allo speck e birra. Immaginatevi la mia faccia quando ho visto che mi portava una birra alla panchina.



Ecco perchè la Gotica ha perso i clienti, schiacciata e birra in totale relax e con vista mare.











Le fotografie di Stallo

Le fotografie del drop di Stembi

Se vi volete fare un'idea della DH Rosa ecco il video 2012. Sabato volevamo solo girare quindi niente riprese.



DH Rosa il circuito, ossia la salita ma solo quella che serve per fare la DH Rosa



DH Rosa e Nera, con partenza quasi dal mare, basta vedere i km.


Tutti i percorsi della zona li trovate alla pagina Tracce GPS

6 commenti:

  1. Aggiunte le foto di Stallo e la slideshow di tutte le immagini della giornata.

    Iniziamo ad organizzarci per sabato e fare un bel gruppone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Firenze Freeride piacerebbe pure a me, è tanto che manchiamo. Però credo che non sia ancora il momento di tornarci, non ha fatto che piovere e altra pioggia è prevista prima di sabato. Firenze ha il brutto difetto di diventare un pantano e in alcuni tratti se c'è troppa mota le discese diventano "pedalati".

      Elimina
  2. Sabato uscitona. Almeno mi piacerebbe farla. Ho contattato Max sentire se ci porta in MTB lungo i percorsi di Punta Ala a mostrarci qualcosa di nuovo tra tracce da lui conosciute e quella della Superenduro.
    Se lui fosse dei nostri si potrebbe tirar su un bel gruppone e fare una bella trasferta. Che ne dite?

    RispondiElimina
  3. Mannaggia Max è a Sestri Levante quindi possiamo organizzarci per la prossima settimana per andare a Punta Ala con lui.

    RispondiElimina
  4. quindi cosa proponi?????
    una bel giro al mare????

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.