17 giugno 2013

La novità che non ti aspetti.

Quando vado da Jacopo e Stefano mi aspetto sempre qualcosa di nuovo oltre ai già divertenti sentieri, piccole cose che non stravolgano ciò che a mio modo di vedere è già fatto bene ma anzi lo migliori.

In settimana si è saputo del rinnovo del panettone finale, abbiamo appurato che il salto adesso è migliorato molto e benché sia peggiorato io si salta bene, in lungo e in alto e con un atterraggio migliore.




Non è questa tuttavia la novità più bella, come tutte le sorprese quella che riesce meglio è la sorpresa che non ti aspetti e stavolta l'innovazione è stata grande, decisiva ed inattesa.




La salita. Adesso sarete sorpresi pure voi.
Ebbene la ruspa ha spianato tutta la salita ed i quad salgono su agili, veloci e senza scosse.
Questo permette di godersi al massimo le discese poiché non c'è niente di più bello che fare le risalite in relax e sguazzare tranquillamente nel sudore delle nostre protezioni arrivando molli e riposati all'inizio dei tracciati.




0 commenti:

Posta un commento

Per contattarci lasciate un commento al post, usate il modulo dei contatti, la posta elettronica, Instagram, Twitter, Tumblr o Facebook.