11 luglio 2013

Les2Alpes, Sauze d'Oulx e un dilemma.

Nessun post, niente foto, niente video, e pensare che il 29 e 30 Giugno siamo stati a Les Deux Alpes e a Sauze d'Oulx.
Nel primo bikepark abbiamo pensato a non morire di freddo, la pioggia e le temperature invernali che abbiamo trovato ci hanno messo alla prova, molto più della rinnovata Venosc, della Diable e dei nuovi sentieri che abbiamo trovato.
Così abbiamo lasciato perdere i video anche perchè fare le riprese delle nuvole basse sui monti ha ben poco di affascinante. Se penso che in qualche modo ci siamo divertiti, si fa l'abitudine anche alle condizioni peggiori, non oso immaginare con il tempo sereno come sarebbe stato. E' rimasta la voglia e non escludo che a breve torneremo, ma solo se troviamo il sole!

Pausa pranzo a Salice.

A Sauze d'Oulx, ossia il giorno dopo il bikepark francese era estate, come avrebbe dovuto essere e ci siamo dedicati totalmente alle discese fino allo sfinimento. Lo sfinimento dei freni di Fly e dell'ammortizzatore di Taz! Quando si dice che ci vuole bici robuste altro che leggere e colorate.

Orsi a Salice








E si arriva a questo fine settimana. Sul calendario era segnato Sellaronda 2013 e avevamo preparato anche la traccia con tanto di varianti. Purtroppo nostra scarsa preparazione atletica, l'allergia alle salite e la voglia di rivalsa per quella giornataccia a Les Deux Alpes ci hanno fatto venire strane idee: Sellaronda o proviamo un nuovo bikepark?


Timbriamo anche quest'anno il cartellino pedalando sulle Dolomiti per il nostro appuntamento, per il giro che dal 2009 è il nostro evento annuale?





Oppure opteremo per provare un nuovo bikepark, Tignes e Val d'Isère?


Report Tignes MTB from OBSESS on Vimeo.





0 commenti:

Posta un commento

Per contattarci lasciate un commento al post, usate il modulo dei contatti, la posta elettronica, Instagram, Twitter, Tumblr o Facebook.