25 aprile 2014

Andate a Rincine Trail Area.



Oggi siamo stati a Rincine Trail Area, molti di noi si sono fatti dei km per arrivarci, ne è valsa la pena.



Oltre alla trasferta di Rincine è stata anche la giornata in cui abbiamo indossato per la prima volta le nuove maglie e la soddisfazione più grande è stata quella di averlo fatto con un bel gruppo di persone.


La partenza è stata subito affascinante con Samuele e Mario che con abilità e martello, si col "martello", hanno dato un tocco di fino alle regolazioni della MTB di Francesco. 


Sistemate le bici, indossate le maglie ecco la salita, fa fatica anche scriverne.


Quindi paesaggi stupendi, compagnia colorata e le discese?
Favolose e rinnovo la raccomandazione del titolo del post: Andate a Rincine.
Firenze Freeride, Jacopo, Stefano, Simone, Lorenzo e chiunque abbiamolavorato a questi sentieri devono essere lodati per il supremo lavoro fatto.

Taz

Damigiano

Questionario

Giorgio

Sherpa

Mario

J.Rosa

Discese gustose, veloci, trails ben fatti con diversi salti e poi di nuovo in salita per rifare il Ratoio, Mandri e L'Oca.

Si sa che quando la fatica si fa sentire il gruppo in salita si allunga e talvolta conviene fare qualche taglio, così ispirandomi ad Hansel e Gretel ho lasciato qualche briciolina sul percorso per suggerire a chi era rimasto indietro un taglio e risparmiarsi un pezzo di salita.


E per finire un bel pranzo al Ristorante i Mandri










0 commenti:

Posta un commento

Per contattarci lasciate un commento al post, usate il modulo dei contatti, la posta elettronica, Instagram, Twitter, Tumblr o Facebook.