30 agosto 2015

Via dell'Esbosco e Telegrafo.

Calafuria, Livorno.

Stavolta ci siamo davvero divertiti, esplorare sentieri per noi nuovi ci ha fatto scoprire Via dell'Esbosco, un sentiero che inizia veloce e flow e finisce con un tratto scassato che porta proprio agli scogli sotto la Torre di Calafuria.





Mentre risalivamo gli scogli per raggiungere di nuovo la strada ho subito pensato che questo sentiero andrebbe messo alla fine del giro, giusto per spogliarsi e farsi un bel tuffo in mare. Potrei scommettere che non sono l'unico ad aver pensato ciò, vero Stallo?




Dopo Via dell'Esbosco siamo risaliti per goderci il Telegrafo sentiero molto bello e veloce, anche lui con finale un po' trial.

Una menzione a Sherpa, vero personaggio della giornata che ci ha raggiunto da Cecina , ha girato con noi e poi è tornato a Cecina, tutto senza lesinare episodi di cui saremo curiosi di avere un bel racconto dettagliato.

Bella giornata, sentieri divertenti, "nessuno" è caduto, "nessuno" si è fatto male e pranzo alla Banda del Panino.

 Mi dispiace per il "nessuno" di turno, ma la frase di rito ormai è questa qua.




1 commenti:

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.