19 dicembre 2015

La frase a fine giro.

Il sabato è sacro, doveroso è passarlo in mountain bike con gli amici. Lo sport, la fatica, il divertimento, la compagnia servono a dare un senso alla settimana, e il Roveta è l'ideale per divertirsi quando si ha poco tempo, come noi oggi.






Come dicevo il sabato è sacro e prendere gli impegni per il sabato è peccato, ma esiste chi come Mario appena ha avuto un poco di libertà si è unito subito al gruppo.

E' sempre bello avere Mario con noi, soprattutto quando sta dietro la ruota di Frank che lo considera a ragion veduta un portatore di sfortuna, memore di una caduta proprio sulla Sughera.




I sentieri in Roveta erano belli umidi ma con grip sufficiente a divertirsi, anzi la Sughera l'abbiamo fatta ben due volte, proprio per non farci mancare niente.




Poi a fine giro la nostra bella frase finale, quella che sancisce una giornata di divertimento e solo di quello: 

"Anche oggi nessuno è caduto, nessuno si è fatto male".




Lo so che stai leggendo. Lo so che sei caduto. Lo sai cosa hai fatto!

0 commenti:

Posta un commento

Per contattarci lasciate un commento al post, usate il modulo dei contatti, la posta elettronica, Instagram, Twitter, Tumblr o Facebook.