13 novembre 2016

E-Bike?


Doveva succedere, prima o poi qualcuno avrebbe osato provare una e-bike. 







Sono a San Michele che aspetto i miei amici, con la mia enduro in manutenzione, mi accompagnerà sui sentieri della Roveta una stumpjumper '26 con qualche anno sul telaio.
A dire il vero sulla stumpjumper ho già fatto qualche giro e mi sono divertito un sacco a guidarla, velocissima e agile sullo stretto, è perfetta per mettersi alla prova, invece ho messo alla prova io lei. Vi racconterò...



Sono pronto, la stumpjumper è già intimorita per i maltrattamenti che dovrà subire anche questo fine settimana, fortuna che le sevizie su la MTB non sono ancora reato penale.

Mentre mi trastullo arrivano Fly, Sherpa... e poi ecco Taz e Frank.
Parcheggiano.
Escono sorridenti dalla macchina con quelle facce a bischero.
E scaricano non UNA, ma ben DUE Specialized Turbo Levo!
Bastardi! Infami!

I ganzettoni si preparano a "pedalare" sorridenti perché passeranno un sabato di mountain bike in totale relax e in assoluto divertimento alla faccia di Sherpa e Fly che ispezionano curiosi le due e-bike che Taddei Cicli ha concesso in prova, e alla faccia mia che depresso e in attesa di riavere la mia enduro maltratterò la vecchia stumpjumper di Taz.
John è a casa perché ha usato una giustificazione ingiustificata per la sua assenza.
John te ne rimangono due di giustificazioni.

Non sono un esperto di e-bike, semplicemente perché non mi sono mai posto il problema di studiarmi questa categoria di bici, ma tra tutte quelle che ho visto in giro per i sentieri devo dire che la Turbo Levo è la più aggraziata esteticamente.
Sputiamo fuori la verità, onesti: l'e-bike esteticamente fanno schifo, speriamo le migliorino.

La curiosità per le due e-bike passa subito in secondo piano già prima di iniziare a pedalare, quei due cretini contro la propria natura e la propria indole hanno dato il via ad una furibonda e caotica messa in scena che mai avrei pensato di vedergli fare: pedalare a zonzo in qua e la. 

Hanno iniziato a fare la salita, poi sono tornati indietro, poi sono saliti di nuovo spensierati e poi sono tornati indietro a spingermi cazzo! A spingermi! Ve ne rendete conto? E poi hanno deviato su un sentiero senza sfondo e poi sono tornati indietro.
Mi sono sempre domandato come sarà la e-bike.
Lasciamo stare gli aspetti tecnici e i gusti personali, l'e-bike cambia il modo di fare MTB.
L'e-bike ha trasformato i miei due amici in due bambini ciucchi erranti.
Mai visti così in salita, funivie e seggiovie escluse.

Dopo una salita di umiliazioni e invidie finalmente inizia la discesa, Suleva, che i due e-biker hanno già fatto una volta. Porca miseria.
Vi giuro che fa una rabbia indescrivibile.

Ecco la discesa: "adesso ve la faccio vedere io a voi con codesto cancello di 20 kg!"
Non faccio in tempo a partire che la vecchia stumpjumper mi abbandona, i cuscinetti della serie sterzo dicono ciao e lasciano il posto a rumori e sensazioni inquietanti.

Buca del Lupo.
Faccio la discesa intimorito e non provo nemmeno un salto.
I cuscinetti sono andati e il giro del sabato è finito.
Io mi son proprio divertito! Appiedato e con il pensiero ai due giullari che furoreggiano per i trails della Roveta.
Mentre mi appresto alla macchina gli altri fanno anche la Sughera e io attendo che rientrino per andare a mangiare al Lago, il pranzo è sempre la chiusura felice del giro in bici. Anche quando tutto va storto.






Ora serio.

Come sono le e-bike? Cosa è venuto fuori da questo sabato di test?
Le Turbo Levo sono divertenti e molto belle per essere delle e-bike, già dalle prime pedalate vai fuori di testa dalla gioia.
La salita scorre agile ma non senza fatica, è una fatica diversa più diluita. Io non lo so com'è in salita ma so che quei due ex-amici per la prima volta non si sono lamentati della fatica.
In discesa sono molto equilibrate e ti permettono di scendere senza pensieri anche nei sentieri più impegnativi, i salti e i passaggi tecnici si fanno anche con queste MTB.
Le e-bike sono una tentazione forte, ovvio che non soddisfano tutti gli aspetti della MTB, ma qualche volta divertirsi tanto, senza sforzarsi tanto, è una bella sensazione.

PS se qualcuno si ripresenta con una bici elettrica è un bastardo!😠
PPS tornato a casa ho visto che la stumpjumper da 26' non è rotta, i maltrattamenti l'hanno solo svitata tutta. Peccato, Taz uno spregio per essersi presentato con l'e-bike se lo meritava.😜

0 commenti:

Posta un commento

Per contattarci lasciate un commento al post, usate il modulo dei contatti, la posta elettronica, Instagram, Twitter, Tumblr o Facebook.