27 gennaio 2012

Roveta

Domani siamo di nuovo sui saliscendi del Monte Roveta a riproporre il giro che qualche settimana fa ci ha entusiasmato.


Roveta d'estate!
Continui sali-scendi immersi nella vegetazione, a contatto con la natura.

Discese quel tanto freeride da farci divertire, se ci sono piaciute l'altra volta che erano viscide e motose figuriamoci questa che dovrebbero essere più asciutte.

La traccia del giro sapete come fare a trovarla(eh eh), tuttavia io, Taz e Fly l'abbiamo ritoccata per dargli qualche km in più. Quella che avevo fatto io era molto bella ma più che altro utopistica....ci avevo messo troppi km in più, un altro paio e si poteva partire da casa!

La scorsa il volta il giro era una saliscendi di 12.4 km corto ma divertente, quello sotto in figura.

Stavolta si pensava di allungarlo per renderlo ancora più interessante, ecco spiegato perché io, Taz e Fly abbiamo tentato di tracciare pezzi aggiuntivi, non sostitutivi.
Tuttavia stavo ponderando l'amena opportunità di rifare l'anello piccolo e l'anello grande, per capirci si voleva rifare una o più delle discese che ci sono visto che sono anche belle.

Inoltre affrontando una discesa per la seconda volta si fa meglio e si fa più forte! Ho sbagliato si fa più in sicurezza.











Ritrovo alla PAM di San Miniato Basso alle ore 8.00